Vacanza in Sardegna: guida e consigli utili per prenotare

0 Flares 0 Flares ×

Si tratta di una meta turistica perfetta per qualsiasi necessità, poiché è ricca di sfumature: organizzare un viaggio in Sardegna significa scegliere un mare caraibico che si mixa al meglio con le affascinanti città storiche e alcuni tra i più interessanti panorami selvaggi. E non è forse questo il mix di ingredienti perfetto per progettare una vacanza da sogno? Se vuoi organizzare un viaggio in Sardegna dovrai prima di tutto decidere quale zona da visitare, in base al tipo di vacanza che vorrai seguire. Ami la natura? Allora ti consigliamo di raggiungere la costa sud, quella più lontana dal boom turistico, dove troverai luoghi incontaminati, scogliere a picco sul mare e spiagge rocciose. Vuoi invece una vacanza mondana e da vivere all’insegna del divertimento? Allora spostati verso San Teodoro con le sue discoteche e i pub che allieteranno le tue serate con amici o familiari. E’ la zona del nord ad essere considerata la più giovane, con un mare splendido e sabbia fine sulla quale rilassarsi.

Dopo aver scelto la tua meta perfetta sarà bene valutare quale budget tu voglia spendere in modo da scegliere quando viaggiare e soprattutto come: trattandosi si una meta turistica molto amata, nel mese di agosto troverete sempre i prezzi più alti. A questo punto potrai metterti alla ricerca di una nave per la Sardegna: qualora si tratti di una vacanza in bassa stagione ti consigliamo sempre di prendere in considerazione l’idea di imbarcare anche la tua macchina. In questo modo potrai spostarti sempre con massima tranquillità, visitando posti meravigliosi in lungo e in largo, senza limiti dovuti dai mezzi di trasporto pubblici. Fermarsi in un solo luogo potrebbe farti perdere la possibilità di scoprire sempre nuovi scorci da visitare. I traghetti che collegano la terra ferma alla Sardegna sono numerosi e ti permettono di spostarti sia durante la notte che in pieno giorno, così da gustarti una fantastica visuale. I tempi della traversata variano da un minimo di 5 fino alle 10 ore totali in base alla distanza e soprattutto alla scelta del traghetto stesso. Se prenoterai in anticipo riuscirai anche a sfruttare tariffe più convenienti, valutando promozioni e sconti sul viaggio, soprattutto se potrai sfruttare un po’ di flessibilità sulla data di partenza e ritorno.

Vacanza in Sardegna

Sardegna: dove andare?

La Costa Smeralda è sicuramente la zona più turistica e interessante da visitare per la vita mondana e se desideri incontrare qualche vip; anche Alghero non è da meno, o la vicinissima Riviera del Corallo e le meravigliose le spiagge che caratterizzano Villasimius, oltre alla città di Cagliari. Se vuoi scoprire nuovi spazi dedicati alla balneazione è bene spostarsi verso La Pelosa, La Maddalena, Cala Mariolu, La Cinta. Tutto quello che stai cercando è a portata di mano: troverai il mare cristallino, le montagne incontaminate, alcuni parchi naturali che meritano di essere visti e scoperti, senza dimenticare le lunghe passeggiate in riva al mare o la vita notturna più sfrenata.

Infine vi consigliamo di cercare diverse opzioni online prima di prenotare una sistemazione nella quale alloggiare. Troverai sempre una vasta quantità di offerte e opzioni che più si avvicinano alle tue esigenze.

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×